Magazine > News >> Arredi Tribù in un Boutique Hotel in Puglia

| News

Arredi Tribù in un Boutique Hotel in Puglia

Da una vecchia masseria in provincia di Lecce (Puglia) è nato un Boutique Hotel inedito, realizzato a cura Raffaele Vetrugno, un imprenditore che ha deciso di realizzare il sogno del padre, emigrato in Belgio, il cui desiderio era di tornare in Italia per aprire un'attività tutta sua. Si tratta della Masseria Antonio Augusto, un hotel idilliaco a cui Vetrugno ha dato proprio il nome del padre.

Dall'accurata ristrutturazione è nato un boutique hotel tranquillo e lussuoso, i cui esterni ed interni sono caratterizzati da un design contemporaneo belga molto raffinato. Ed è proprio in questo hotel che sono presenti moltissimi arredi della collezione Tribù, che ha partecipato al progetto mettendo a disposizione il suo Know How nella realizzazione di progetti dedicati al contract e all'ospitalità.

L'architetto belga Valerie Van der Put, che si è occupata di trasformare l'edificio in pietra in un boutique hotel di nove stanze con spa, ha scelto per arredare gli spazi gli arredi della collezione Tribù perché ha, fin da subito, notato il file rouge che legava l'architettura belga dell'edificio allo stile del marchio, ricercato e mai superfluo.

Presenti all'appello i lettini Kos, che arredano lo splendido bordo piscina, il lettino Tosca e il daybed Pavilion, con abbinate le poltrone CTR e il tavolo Branch.
L'arredamento Tribù non manca neanche all'interno della masseria, dove, circondati da pareti bianche e pavimenti in marmo travertino e pietra lucidata, campeggiano i divani e le poltrone Club con rivestimento in lino e in CTR e alcuni pouf e tavolini T-Table.
Spostandosi poi nell'ampio giardino, ad accogliere l'ospite ci sono le poltrone Mood e il tavolo Vis à Vis con poggia-schiena intrecciati riposanti e il calore del teak. I lettini Vis a Vis sono presenti anche nella vecchia cantina convertita in una spa minimal ma estremamente rilassante. La scelta è ricaduta su questi arredi in quanto le intelaiature di teak sono molto durature e resistenti all'umidità, mentre le coperture in tessuto non assorbono oli essenziali, creme o profumi.

Il risultato è, dunque, un hotel davvero inedito, che vale sicuramente la pena di sperimentare se ci si dovesse trovare nei dintorni di Lecce e si volesse convertire la vacanza in un'esperienza inedita e confortevole.

P.IVA 06660180966 - Privacy e cookie

Iscriviti e resta aggiornato
sul mondo Ecliss

Privacy policy